Skip to content

La prova finale del biennio superiore della Laurea Magistrale consiste nell'elaborazione, da concordare con il docente, di una dissertazione scritta originale compreso un eventuale elaborato su supporto digitale, con un solido impianto critico-metodologico, nel quale lo studente dovrà dimostrare le competenze acquisite e la capacità di affrontare, in maniera scientificamente rigorosa, tematiche complesse attinenti alle discipline dello spettacolo. E' anche previsto che l'elaborato consista in un prodotto o opera teatrale, cinematografica, audiovisiva, coreutica purché sia supportata da un ampio apparato critico-documentario scritto e/o iconografico che testimoni il valore scirntifico e il rigore metodologico che ha accompagnato e/o ha preceduto la realizzzione del prodotto o dell'opera sopracitata.