Skip to content

Architettura (Restauro) - Obiettivi formativi - Conoscenze richieste per l'accesso

Per accedere al corso di laurea magistrale è necessario:
- essere in possesso di una laurea nelle classi di laurea 4, 8 (DM 509/99), L-17, L-7, L-23 (DM 270/04);
- aver adempiuto alle attività formative indispensabili riportate nella tabella relativa alla laurea in Scienze dell'Architettura L-17;
- aver superato i test d'ammissione obbligatori per l'iscrizione ad un corso di laurea e/o di laurea magistrale a ciclo unico, con la esplicita finalizzazione diretta "alla formazione di architetto", come regolato a livello nazionale ogni anno dal Ministero che determina a livello nazionale, con proprio decreto, il numero di posti per le immatricolazioni degli studenti per tali corsi di studio.
E' inoltre richiesto il possesso di una buona padronanza, in forma scritta e parlata, di una lingua dell'U.E. diversa dall'italiano.
La verifica del possesso dei requisiti curriculari per accedere al corso di laurea magistrale avviene mediante una procedura di selezione, con modalità definite con un apposito bando annuale della Facoltà. Eventuali integrazioni curriculari in termini di CFU dovranno essere acquisite prima della verifica della personale preparazione.
Le modalità della verifica della personale preparazione sono definite nel dettaglio dal regolamento didattico del corso di studio.