Skip to content

Biologia e Tecnologie Cellulari - Obiettivi formativi - Autonomia di giudizio

Le modalità didattiche adottate, in particolare l'avvicinarsi degli studenti alla letteratura corrente, le attività seminariali con presentazione di elaborati e l'uso di sistemi multimediali, in aggiunta alle attività per lo svolgimento della tesi, svilupperà le capacità dei laureati di svolgere in autonomia attività di documentazione e valutazione degli approcci sperimentali più appropriati per la soluzione di specifici problemi.
L'autonomia di giudizio nella valutazione critica di dati sperimentali sarà valutata sia in sede di esame per ciascuno dei corsi impartiti, sia nella preparazione e discussione della tesi di laurea.