Skip to content

FISIOPATOLOGIA VEGETALE

Dati insegnamento

  • Insegnamento: FISIOPATOLOGIA VEGETALE
  • Anno: Terzo anno
  • Semester: Secondo semestre
  • Tipo attività: Attività formative caratterizzanti
  • CFU: 6
  • SSD: AGR/12

Caratteristiche

TitoloCodiceCFUSSDAmbito disciplinareOre AulaOreOre Laboratorio
Attività formative caratterizzantiB6AGR/12Discipline biotecnologiche con finalità specifiche:agrarie48N.D.N.D.

Canali

NESSUNA CANALIZAZZIONE
DocenteDipartimento
MASSIMO REVERBERI

Obiettivi

La Fisiopatologia Vegetale spiega le relazioni molecolari esistenti a livello di interazione pianta-patogeno-ambiente. In particolare questa disciplina ha come obiettivi:
1) Lo studio dei meccanismi che sono alla base dell’insorgenza del fenomeno di resistenza e suscettibilità della pianta verso il patogeno.
2) Lo studio della regolazione e la modulazione delle difese della pianta ospite in conseguenza dell’attacco di agenti fitopatogeni
3) Descrivere il macchinario offensivo del patogeno e la sua regolazione e come i patogeni stessi siano in grado di difendersi dal “contro-attacco” della pianta ospite.
4) Spiegare come la pianta reagisce a livello di regolazione genica ad alcuni stress abiotici ed ambientale.

Libri di testo

Elementi di patologia vegetale, giuseppe belli, Editore: Piccin-Nuova Libraria
Edizione: 2
Anno edizione: 2011
Tipo: Libro universitario
Pagine: 475 p. , ill. , Brossura
EAN: 9788829921294
Note legali
articoli e review scientifiche

Programma

1. introduzione alla patologia vegetale
2. le strategie difensive della pianta: lo schema a "zig-zag"
3. le difese strutturali e biochimiche della pianta
4. l'acido salicilico e la sua implicazione nei processi difensivi delle piante
5. l'acido jasmonico e la sua implicazione nei processi difensivi delle piante
6. l'etilene e la sua implicazione nei processi difensivi delle piante
7. definizione dei patogeni biotrofici, emibiotrofici e necrotrofi
8. la morte cellulare programmata come strategia di difesa verso i patogeni biotrofici e sue implicazioni negativi nei confronti dei patogeni necrotrofici ed emibiotrofici
9. strategie di detection dei fitopatogeni
10. i virus fitopatogeni e l'RNA interference
11. I batteri fitopatogeni ed i sistemi di secrezione
12. il sistema e gli effettori batterici di tipo III
13. i funghi fitopatogeni e le tossine
14. le micotossine nella catena alimentare: implicazioni per la salute animale ed umana
15. l'Aspergillus flavus: ciclo di infezione e controllo
16. il Fusarium verticillioides: ciclo di infezione e controllo
17. il complesso della Septoriosi: ciclo di infezione e controllo
18. l'Integrated Pest Management: agricoltura convenzionale e biologica
19. esercitazioni pratiche di patologia vegetale