Skip to content

Lingue, Culture, Letterature, Traduzione - Obiettivi formativi - Autonomia di giudizio

I laureati dovranno essere in grado di acquisire metodi di valutazione e interpretazione utili per la formazione di un autonomo giudizio, con particolare riferimento ai temi e alle problematiche inerenti alle lingue e alle culture. Tali capacità saranno acquisite attraverso momenti esercitativi guidati in prevalenza dai docenti dei settori fondamentali e si concretizzeranno principalmente nella preparazione della prova finale.