Skip to content

Psicologia dello sviluppo tipico e atipico - Obiettivi formativi - Abilità comunicative

Il titolo finale del corso potrà essere conferito agli studenti che dimostrino:
• la capacità di saper sintetizzare con un linguaggio chiaro e specifico i risultati di osservazioni, questionari e test;
• la capacità di adattare la comunicazione a interlocutori che non abbiano una specifica formazione psicologica;
• la consapevolezza delle caratteristiche comunicative (apertura, riflessività, flessibilità) che fanno parte integrale delle competenze di base di uno psicologo.
• la padronanza dei principali strumenti informatici e della comunicazione telematica negli ambiti specifici di competenza;
• la conoscenza e la capacità di utilizzare in forma orale o scritta almeno una lingua dell’Unione Europea oltre all’italiano, con riferimento particolare agli ambiti attinenti la psicologia dello sviluppo, dell’educazione e della salute.
Tali abilità saranno regolarmente promosse mediante la richiesta di brevi comunicazioni individuali e/o in gruppi rivolte alla classe. La verifica dell'acquisizione verrà condotta in attività di laboratorio e nella prova finale per la quale sarà effettuato uno specifico training secondo le modalità presenti nel regolamento didattico della Facoltà.